DOMENICO BATTAGLIA BADO’

Badò – nome d’arte di Domenico Battaglia, nasce a Catania nel 1946, dove si diploma presso l’Istituto d’Arte. Nella città di Palermo si abilita all’insegnamento del disegno e della storia dell’arte. Ha insegnato decorazione pittorica e diretto i laboratori del disegno professionale presso l’Istituto Statale d’Arte di Catania. Pittore, scultore, grafico, incisore, attento conoscitore dei monumenti e della storia della propria città. Partecipa attivamente a mostre collettive di respiro regionale e nazionale, incontrando sempre più consensi di critica e di pubblico, che gli permettono di essere presente in qualificate collezioni pubbliche e private in Italia ed all’estero. 

Hanno scritto di lui:

Il ritmo delle pennellate si fa veloce e la stessa linea sembra ingorgarsi in un flusso dove la tessitura cromatica diviene raffinatamente essenziale, riducendosi a tre o quattro colori base che giocano la preziosità dei loro rapporti in quelli che la critica ha definito “cromatismi interagenti”.   (Giacinta Patorno    Sicilia Arte Oggi)

Acquarellista di dichiarata fama unisce a questa tecnica la delicatezza del colore e la sapienza del segno nella rappresentazione di antiche architetture. (Giorgio Falossi –   Critico d’arte)

Intrecci di primi piani sposano gli sfondi in giochi di linee, in fughe improvvise con sapiente resa di immagini e i luoghi che sembrano divenire altri sotto diversa luce magicamente si vestono di liriche atmosfere… in una dimensione che accresce e valorizza, nella trasparente brillantezza di immagine e nel sapiente uso del colore il già di per sé ammaliante fascino naturale.  (Prof. Milly Bracciante – La Sicilia)